Anno 2019

   

Conferenza Stampa Lerici Legge il Mare 2019 in Sala Consigliare Comune di Lerici

(foto Vittorio Baudone

Quì l’articolo sulla Gazzetta della Spezia di Doris Fresco

 

 

Domenica 1 settembre 2019 – Porticciolo della Marina di Tellaro

Una nuotata a Tellaro: 1 Miglio

 

  • Ore 9:00 iscrizioni presso la Marina di Tellaro
  • Ore 11:00 partenza dal Porticciolo di Tellaro
  • Ore 13:30 Premiazione
  • Al termine “Trofia Party” per gli atleti

Quota di iscrizione € 15

 

Per info: Matteo 3397604736 – Nicola 3392676529

 

 

 

6, 7, 8 settembre 2019 piazza Garibaldi Lerici

A LERICI LEGGE IL MARE: Mostra ENEA ” Plastica: Dinamiche di un’era” dedicata alla cultura del rispetto ambientale per raccontare storie e sguardi sul materiale che ha cambiato la nostra vita e per suggerire modalità quotidiane di convivenza…

“Storie e sguardi sul materiale che ha cambiato la nostra vita. La Terra non sembra avere pregiudizi verso la plastica, essa stessa è indissolubilmente legata alle sedimentazioni millenarie che hanno generato il petrolio. La PLASTICA viene quindi dalla Terra. La mostra interpreta i diversi sguardi che coesistono attorno al mondo della plastica. Immagini e testi tratti da canzoni, saggi di filosofi ed artisti che puntano a scardinare quell’equazione, sempre più consolidata, che semplificando associa la plastica all’inquinamento, criminalizzando il materiale piuttosto che gli abusi e gli usi scorretti che se ne fanno. Testi ed immagini per raccontare come la plastica, dai processi di industrializzazione alla sua diffusione nel mercato e nella nostra vita, abbia influenzato le dinamiche di un’era: quella di passaggio dal secondo dopoguerra alla società industriale. In quegli anni, gli oggetti di plastica hanno veicolato nuove idee di benessere, di modernità e di accessibilità democratica ad una moltitudine di oggetti anche di design raffinato. La mostra parte dalla scoperta del polipropilene isotattico realizzata da Giulio Natta nel 1954. Il polipropilene inaugura il processo industriale e sarà prodotto dal 1957 con il marchio “Moplen”, rivoluzionando le case degli italiani e molti gesti di vita quotidiana. Il “Moplen” e i Caroselli interpretati da Gino Bramieri entrano a pieno titolo nella mitologia italiana del boom economico. 

Le immagini che accompagnano le parole sono una carrellata di oggetti di uso quotidiana, di design ma che oggi troviamo abbandonati sulle nostre spiagge e nei nostri mari, trasformati in rifiuti. Oggetti anche del tutto integri che sono gettati via con un gesto ormai privo di significato e di consapevolezza sul loro destino sempre più connesso al nostro.”

“Agisci P.U.R.E. Tu” (l’opuscolo sulle buone azioni di convivenza con la plastica )  

 

 

VENERDI’ 19 luglio ore 21:00

presso la terrazza del Circolo della Vela Erix – Lerici.

Società Marittima e Circolo della Vela Erix presentano il libro “NAVE VESPUCCI: Diario di bordo (radiofonico) dalla Signora dei Mari”

Vi aspettiamo!

 

 

 

 

 

Tanta gente, il 3 luglio scorso, alla presentazione degli Ex Voto Marinari: Don Federico Paganini, Don Paolo Cabano, il Maresciallo dei Carabinieri di Lerici, il Comandante della C.P. di La Spezia, Mara Borzone.

Pubblico molto interessato ed attento alle parole di Bernardo Ratti che, con dovizia di particolari, spiegava e raccontava storie di EX Voto, di velieri e della nostra grande gente di mare.
Qui sotto una galleria d’immagini della serata. (foto di Vittorio Baudone)

Il link per visualizzare la galleria immagini della serata EX VOTO:  https://www.lericileggeilmare.it/anno-2019/

 

 

Gli EX VOTO MARINARI a Lerici
 
Organizzato dalla Parrocchia di San Francesco di Lerici e dalla Società Marittima di Mutuo Soccorso.
 
Mercoledì 3 luglio ore 21.00.
 
Fede, Marineria, Rotte, Naufragi, Eroismi – Nell’Oratorio di San Bernardino ( Sede della Confraternita di Sant’Erasmo,
sistemato da poco, saranno descritti gli Ex Voto appena restaurati; ne parla Bernardo Ratti.
Storie di mare, di viaggi oceanici, di tragedie scampate per intercessione di Sant’Erasmo o della Vergine Annunciata.
Storie liguri di Fede e di arte marinaresca.

 

 

LERICI LEGGE IL MARE

6 – 7 – 8 settembre 2019

4° Concorso Fotografico “Lerici Legge il Mare”

– ore 11.00 premiazione concorso fotografico 

vai alla pagina

 

 

 

VENERDI’ 6 SETTEMBRE

– ore 17:00 inaugurazione della manifestazione in piazza Garibaldi

– ore 17:30 apertura mostre

– ore 17:30 premiazione regatina dei bambini

– ore 18:00 incontro storico con Luca Lo Basso e Antonio Musarra

– ore 21:00 presentazione del libro di Björn Larsson

SABATO 7 SETTEMBRE 

– ore 8:30 S. Messa per la gente di mare S. Rocco

– ore 10:00 Imbarco sui velieri con gli autori

– ore 10:00 Laboratorio di marinaresca in p.zza Garibaldi a Lerici

– ore 11:00 premiazione concorso fotografico

– ore 11:30 presentazione del libro di Alberto Cavanna

– ore 15:00 presentazione del libro di Fabio Fiori

– ore 16:15 presentazione del libro di Geronimo Stilton

– ore 17:00 presentazione del libro di Annamaria “Lilla” Mariotti

– ore 18:00 presentazione del libro di Eraldo Pizzo e Claudio Mangini

– ore 21:15 consegna premio “Solidarietà in mare” a Pietro Bartolo segue incontro e presentazione del libro di Pietro Bartolo e Lidia Tilotta

DOMENICA 8 SETTEMBRE

– ore 9:30 Marcia sentieri nel verde Avis

– ore 10:00 Imbarco con gli autori 

– ore 10:00 Raccolta e rilevazione delle microplastiche nel golfo con Franco Borgogno

– ore 11:00 presentazione del libro di Pier Paolo Cervone

– ore 12:00 Marinaresca per bambini, incontro con Giovanni Panella, premiazione vele latine e spuntino marinaro

– ore 15:00 Veleggiata vele latine

– ore 15:00 presentazione del libro di Annalisa Coviello

– ore 16:00 presentazione del libro di Mauro Pandimiglio

– ore 17:00 presentazione del libro di Mario Dentone

– ore 18:00 Massimo Minella racconta l’esposizione internazionale di Marina e Igiene Marinara

– ore 21:00 conferenza: Dal Mediterraneo all’Antartide e all’Artide: microplastiche ed ecosistema marino – quale futuro?

 

 

 

 

 

 

 

 

11 aprile Giornata del Mare

La Società Marittima di Mutuo Soccorso, in prima fila per il buon andamento della manifestazione, insieme alla Capitaneria di Porto, la Lega Navale Italiana, i Marinai d’Italia, la Borgata Marinara, il Circolo velico Erix e il Comune di Lerici.

Massiccia l’affluenza dei bambini dell’ISA 10 che si sono dimostrati molto interessati agli argomenti navali e del mare proposti.

 

SABATO 23 FEBBRAIO 2019 – TRANSATLANTICO REX NAVE N°296
UN FILM DOCUMENTARIO DI MAURIZIO SCIARRA

Il film Documentario di Maurizio Sciarra e Istituto Luce Cinecittà è alla sua seconda uscita dopo la prima proiezione a Trieste. 
Organizzato dalla Società Marittima di Mutuo Soccorso nell’ambito di “Aspettando LERICI LEGGE IL MARE” , con supporto di Sviluppo Turistico Lerici (Stl) , Patrocinio del COMUNE DI LERICI e dell’Autorità Sistema Portuale Mar Ligure Orientale.

 

 

L'immagine può contenere: una o più persone e testoTante le persone che hanno riempito l’Astoria, venute anche da Genova, Viareggio, Camogli,…

Tante le Autorità, i soci della Società Marittima di Mututo Soccorso, i servizi sui media (Corriere della Sera, Repubblica, Giornale, Stampa, Secolo XIX, Nazione, Gazzettadellaspezia. Cittàdellaspezia, Mentelocale; RAI; Primocanale; Teleliguriasud,

Un ringraziamento allo staff dell’Astoria , ad Stl, alla Libreria Ricci, a Gianluca Tedeschi, al Sistema Portuale Mar Ligure Orientale, a Bruna Rolla, ad Alessandro Lana, ad Alessandro Losi,  all’Auser Lerici
ad Alberto Imparato, storico dei Transatlantici e Fausto Carletti, antiquario, al Regista Maurizio Sciarra e all’Istituto Luce

I relatori intervenuti: 

-Bernardo Ratti, Pres. Soc. Marittima Mutuo Soccorso Lerici
-Carla Roncallo, Pres. A.P. Mar Ligure Orientale
-Luigi Merlo, ex Presidente A.P. Genova
-Flavio Testi, uno dei principali esperti del Rex
-Marco Ferrari, scrittore e giornalista
-Lorenzo Borrelli, il principale collezionista del Rex
-Lisa Saisi, Vice Sindaco di Lerici
-Luigi Romani, Ammiraglio, che è stato a bordo del Rex prima e dopo il Nastro Azzurro.

 

 

– Nella pagina Facebook della Società Marittima di Mutuo Soccorso servizio fotografico (di Vittorio Baudone) e alcuni tra i tanti servizi sull’evento.